Conoscere il nostro territorio ci aiuta a migliorarlo
Menu

Pasta alla Norma

Vota questo articolo
(0 Voti)
Maccheroni alla Norma - Maccheroni alla Norma - By Paoletta S. (Pasta alla Norma) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

La pasta alla Norma è un piatto a base di pasta (solitamente maccheroni) condita con pomodoro, e con l'aggiunta successiva di melanzane fritte, ricotta salata e basilico.


La pasta alla Norma è una ricetta originaria della città di Catania, nel cui dialetto è detta "pasta ca' Norma", ed è caratterizzata da sapori tipicamente mediterranei. L'origine del nome si può ricondurre al nome di una giovane professoressa talmente avvenente da essere paragonata al famoso piatto siciliano per bellezza e gusto, secondo un'altra fonte sembrerebbe che a dare il nome alla ricetta sia stato il commediografo siciliano Nino Martoglio il quale davanti ad un piatto di pasta così condito avrebbe esclamato "È una Norma!", ad indicarne la suprema bontà, paragonandola alla celebre opera di Vincenzo Bellini.

Wikipedia>

Ricetta

Ingredienti:

  • Pasta corta di vostra preferenza, 100 grammi a persona 
  • Pomodori pelati circa 500 grammi per quattro persone .
  • 1 melanzana media ogni 2 persone
  • 50 grammi di ricotta salata a persona
  • 2 o 3 spicchi di aglio
  • Basilico fresco 5 foglie a persona
  • Olio, sale e pepe.

Preparazione

  • Lavate le melanzane e tagliate a fette lungo il senso longitudinale. Fette di almeno 4 mm di spessore.
  • Ponete le melanzane affettate in scolapasta e cospargetele di sale.
  • Ponete un piatto con un peso per lasciarle spurgare del liquido amarognolo per più di 30 minuti. Dipende dal peso.
  • Preparate la salsa di pomodoro iniziando a soffriggere l'aglio e appena dorato aggiungete il pomodoro.
  • Cuocete il pomodoro a fuoco lento per circa 15 minuti. Passateli al setaccio e rimetteteli sul fuoco per fare addensare la salsa, aggiungendo metà del basilico appena spento il fuoco.
  • Lavate le melanzane con abbondante acqua per togliere il sale ed asciugatele bene 
  • Friggetele nell'olio dorandole senza farle bruciare. Lasciare le melanzane su della carta assorbente per scaricare l'olio in eccesso.
  • Lasciate cuocere la pasta e nel frattempo grattugiate la ricotta, tagliate la metà delle melanzane a listarelle ponendole nella padella insieme a della salsa di pomodoro già pronta.
  • Quando la pasta è pronta al dente , ponetela nella padella con le melanzane a listarelle e la salsa. 
  • Fate amalgamare e saltare in padella il necessario. 
  • Mettete nei piatti la pasta aggiungendo sopra la salsa rimasta, le fette di melanzane intere e la ricotta, guarnendo con il basilico rimasto .
  • E ... Buon appetito.
Letto 915 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

facebook_page_plugin