Lista Articoli

Pubblicati

Visualizza articoli per tag: pecorino

Ingredienti

  • nnannata  (pesciolini minutissimi di varie specie pescati con reti molto fitte e soggetti a regolamentazione di pesca
  • uova nnannata
  • prezzemolo
  • pecorino (secondo proprio gusto)
  • olio di oliva
  • farina (facoltativo)

Per preparare le deliziose frittelle di neonata,

occorre innanzitutto pulire il novellame di pesce

e mescolarlo delicatamente in un piatto con il prezzemolo tritato,il formaggio grattugiato.
(sale e pepe secondo gusti)

 

Aggiungere l’impasto così ottenuto alle uova battute e formare delle polpette schiacciate che andranno fritte nell’olio bollente.

prezzemolo

Dopo la frittura, asciugare con la carta assorbente l’olio in eccesso e servire le frittelle di neonata in tavola .

 

 

 

 

 

 fritelle neonata

 

 

 

 

Pubblicato in TIPICITA'

Il formaggio

è ottenuto dalla coagulazione acida o presamica (cagliata) del latte intero, parzialmente o totalmente scremato oppure della crema di latte, facendo anche uso di fermenti e sale da cucina. Per produrre il formaggio, il latte viene versato in una caldaia aperta, dove è riscaldato a 25-33 °C; poi si aggiunge il caglio, un composto enzimatico estratto dallo stomaco dei mammiferi lattanti. In alternativa al caglio, alcune produzioni prevedono la formazione della cagliata mediante precipitazione acida, conseguenza dell'attività metabolica di batteri lattici naturalmente presenti nel latte (se non pastorizzato) o aggiunti come starter. 


Pubblicato in TIPICITA'

Articoli più letti

OPEN